PERCHE’ QUESTA INFORMATIVA?

Con il presente documento si forniscono agli utenti che navigano sul sito www.sinergiatel.it le informazioni relative ai cookie utilizzati o di cui si consente l’installazione.

CHE COSA SONO I COOKIE?

Un “cookie” è un piccolo file di testo creato sul computer dell’utente al momento in cui questo accede ad un determinato sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni. I cookie sono inviati da un server web (che è il computer sul quale è in esecuzione il sito web visitato) al browser dell’utente (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.) e memorizzati sul computer di quest’ultimo; vengono, quindi, re-inviati al sito web al momento delle visite successive.

Nel corso della navigazione l’utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookies di “terze parti”), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti.

QUALI COOKIE SONO UTILIZZATI?

Il sito utilizza cookie solo per garantire e agevolare la navigazione e fruizione del sito web e per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sulle visite al sito.

Alcuni servizi utilizzati dal sito comportano inoltre l’installazione di cookie di terze parti che potrebbero da queste essere utilizzati, in modo del tutto autonomo, per loro fini di profilazione.

Attraverso il sito sono installati alcuni cookie, anche di terze parti, non tecnici, che si attivano cliccando sul tasto “OK” presente all’interno del banner che l’utente visualizza quando accede al sito web.

Più precisamente il sito utilizza:

– cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell’utente, di seguito indicati nel dettaglio

NOME COOKIE FORNITORE SCADENZA 
wc_cart_hash_# sinergiatel.it Sessione
wc_fragments# sinergiatel.it Sessione

In assenza di tali cookie, il sito web non potrebbe funzionare correttamente.

– cookie statistici, i quali aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima. Vengono indicati di seguito:

NOME COOKIE FORNITORE SCADENZA 
_ga sinergiatel.it 2 anni
_gat sinergiatel.it Sessione
_gid sinergiatel.it Sessione
collect google-analytics.com Sessione

– cookie per il marketing, i quali vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi. Il nostro sito utilizza il seguente cookie:

NOME COOKIE FORNITORE SCADENZA 
01AI abmr.net 1 anno

– cookie non classificati, i quali sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali. Vengono indicati di seguito:

NOME COOKIE FORNITORE SCADENZA 
PYPF paypalobjects.com 27 giorni
tk_lr sinergiatel.it 1 anno
tk_or sinergiatel.it  5 anni
tk_r3d sinergiatel.it 2 giorni
tk_tc sinergiatel.it Sessione

Si precisa che ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti.

https://support.microsoft.com/it-it/products/windows?os=windows-7

https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it&p=cpn_cook

https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

https://support.apple.com/it-it/HT201265

n ordine agli utenti che navigano da mobile, si precisa che le configurazioni di sistema per escludere l’archiviazione di cookie o per cancellarli variano a seconda della marca e/o del modello del device utilizzato e si rende pertanto necessario consultare le indicazioni fornite dal produttore.

Per avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente si rinvia al link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte

oppure per resettare i cookie clicca su Resetta Cookie

QUALI SONO I DIRITTI RICONOSCIUTI ALL’INTERESSATO?

La legge riconosce all’interessato il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati.

Si riportano di seguito nel dettaglio i diritti riconosciuti dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali.

  • Il diritto di accesso: il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: a)  le finalità del trattamento; b)  le categorie di dati personali in questione; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; d)  quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e)  l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; f)  il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo; g)  qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha poi il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate relative al trasferimento.
  • Il diritto di rettifica: il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
  • Il diritto alla cancellazione: il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo se: a)  i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; b) l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; c)  l’interessato si oppone al trattamento effettuato perchè necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare o per il perseguimento del legittimo interesse e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento per finalità di marketing diretto; d)  i dati personali sono stati trattati illecitamente; e)  i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento; f)  i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione a minori. La richiesta di cancellazione non può però essere accolta se il trattamento è necessario: a)  per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione; b)  per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento; c) per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica; d)  a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, nella misura in cui la cancellazione rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; o e)  per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  • Il diritto di limitazione: il diritto di ottenere che i dati siano trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro se: a)  l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; c)  benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d)  l’interessato si è opposto al trattamento effettuato perchè necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare o per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
  • Il diritto alla portabilità: il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti al titolare e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare senza impedimenti da parte del titolare cui li ha forniti, nonché il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare all’altro, se tecnicamente fattibile, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. Tale diritto lascia impregiudicato il diritto alla cancellazione.
  • il diritto di opposizione: il  diritto dell’interessato di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato perchè necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare o per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi. Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.

L’interessato potrà far valere i suoi diritti in ogni momento, senza formalità, rivolgendosi al DPO di SINERGIA attraverso l’indirizzo email: privacydpo@sinergiatel.it.

Si informa poi l’interessato che la legge gli riconosce la possibilità di far valere i suoi diritti con ricorso al Garante privacy o dinanzi all’autorità giudiziaria.

CHI E’ IL TITOLARE?

Il Titolare del trattamento è Sinergia Telecomunication S.r.l. con sede legale in via Alcide De Gasperi 32, 84020 – Oliveto Citra (Sa).

A sua volta, SINERGIA ha nominato un Responsabile della Protezione dei Dati (Data ProtectionOfficer o “DPO"), disponibile all’indirizzo: privacydpo@sinergiatel.it per qualunque informazione inerente il trattamento dei dati personali effettuato dal Titolare, tra cui la richiesta dell’elenco dei responsabili che trattano dati per conto del Titolare stesso.

Per quanto riguarda la titolarità del trattamento dei dati acquisiti attraverso cookie di terze parti, si rinvia alle indicazioni riportate nell’elenco riportato nel presente documento.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali sono disponibili alla pagina policy privacy raggiungibile attraverso il footer del sito.